CORSO DI CUCITO DI SOPRAVVIVENZA

Il corso che ti insegna a cavartela in ogni occasione con ago e filo!

corso di cucito di sopravvivenza

Presentazione del corso


È un corso di sartoria detto anche di sopravvivenza, atto ad insegnare le informazioni sartoriali basilari e a rendere l'allievo/a capace di destreggiarsi nell'uso di aghi, filo, forbici. Lo scopo del corso è permettere di poter realizzare da sé a macchina o a mano alcuni lavori di sartoria, come eseguire un orlo, cambiare la cerniera a gonne, pantaloni e jeans, riattaccare dei bottoni o simili, senza dover ricorrere ad artigiani specializzati, quali sarti, provvedendo così ad economizzare i conti domestici e a rendersi autonomi nelle piccole emergenze sartoriali quotidiane.

Programma


- Nozioni basilari del cucito
Come si annoda il filo; a cosa serve il ditale; cos'è il filo per imbastire e quando serve; come si attacca il bottone con gambo e senza gambo, cos'è il controbottone.
- Fare l'orlo
Se è troppo lungo; se è troppo corto; se è scucito; l'orlo a sottopunto; l'orlo a macchina.
- La macchina da cucire
Nodo tessitura; infilatura macchina; tensione filo superiore e inferiore; la bobina; malfunzionamenti da registrare; cucitura orlo a macchina; la surfilatura.
- Sostituire una cerniera
Cerniera della gonna; cucitura a mano; cucitura a macchina; cerniera dei jeans: come evitare che si rompa.
- Sistemazione fai-da-te di abiti fuori misura
Spostare un bottone; fare una ripresa; scogliere una pince; rovesciare un colletto camicia.
- Le asole e gli occhielli
Asola volante, occhiello a macchina, occhiello a mano

Materiale:
Il materiale occorrente, che può essere acquistato in merceria, consta di:
- nastro per sarti detto anche centimetro;
- forbici da taglio;
- forbicine da ricamo o intaglio;
- aghi per cucire a mano di varie misure (cartina mista);
- gesso per sarti;
- rocchetto di filo per imbastire;
- rocchetto di filo di colori base (nero, blu, bianco, marrone);
- una confezione di spilli;
- un ditale su misura;
- una squadretta per disegno tecnico da 45 gradi (facoltativa);
- cerniere per gonna (esempio 20 cm.) e bottoni per le esercitazioni.

Note


Il corso partirà se verrà raggiunto il numero minimo di 8 studenti.

Monica Raschi

monica raschi - docente corso sartoria

Titolare di un atelier di moda dal 1999. Stilista di moda e sarta diplomatasi nel 1996 a Mantova, crea abiti da cocktail, da sposa, tailleur per il giorno ed abiti per la sera.
www.monicaraschiatelier.it

Info

come fare una tesina: calendario 5 lezioni

come fare una tesina di maturità orologio Mercoledì sera, dalle 20:30 alle 22:00

come fare una tesina: dove Scuole elementari di Asola

corso con attestato Attestato di partecipazione

come fare una tesina: costo 90,00

Posted in Corsi.