CORSO DI CUCITO DI SOPRAVVIVENZA

Imparare le nozioni base della buona sartoria con una docente d'eccezione

corso di cucito di sopravvivenza

Presentazione:

È un corso di sartoria detto anche di sopravvivenza, atto ad insegnare le informazioni sartoriali basilari e a rendere l’allievo/a capace di destreggiarsi nell’uso di aghi, filo, forbici, per poter realizzare da sé alcuni lavori di sartoria come eseguire un orlo o cambiare la cerniera a gonne, pantaloni e jeans, a macchina o a mano, riattaccare dei bottoni o simili, senza dover ricorrere ad artigiani specializzati quali sarti provvedendo così ad economizzare i conti domestici e a rendersi autonomi nelle piccole emergenze sartoriali quotidiane.

Programma:

– Nozioni basilari del cucito
Come si annoda il filo; a cosa serve il ditale; cos’è il filo per imbastire e quando serve; come si attacca il bottone con gambo e senza gambo, cos’è il controbottone.
– Fare l’orlo
Se è troppo lungo; se è troppo corto; se è scucito; l’orlo a sottopunto; l’orlo a macchina.
– La macchina da cucire
Nodo tessitura; infilatura macchina; tensione filo superiore e inferiore; la bobina; malfunzionamenti da registrare; cucitura orlo a macchina; la surfilatura.
– Sostituire una cerniera
Cerniera della gonna; cucitura a mano; cucitura a macchina; cerniera dei jeans: come evitare che si rompa.
– Sistemazione fai-da-te di abiti fuori misura
Spostare un bottone; fare una ripresa; scogliere una pince; rovesciare un colletto camicia.
– Le asole e gli occhielli
Asola volante, occhiello a macchina, occhiello a mano

Materiale:
Il materiale occorrente, che può essere acquistato in merceria, consta di:
– nastro per sarti detto anche centimetro;
– forbici da taglio;
– forbicine da ricamo o intaglio;
– aghi per cucire a mano di varie misure (cartina mista);
– gesso per sarti;
– rocchetto di filo per imbastire;
– rocchetto di filo di colori base (nero, blu, bianco, marrone);
– una confezione di spilli;
– un ditale su misura;
– una squadretta per disegno tecnico da 45 gradi (facoltativa);
– cerniere per gonna (esempio 20 cm.) e bottoni per le esercitazioni.

Note:
Il corso partirà se verrà raggiunto il numero minimo di 8 studenti.

Monica Raschi

monica raschi - docente corso sartoria
Titolare di un atelier di moda dal 1999. Stilista di moda e sarta diplomatasi nel 1996 a Mantova, crea abiti da cocktail, da sposa, tailleur per il giorno ed abiti per la sera. Monica Raschi Atelier

Informazioni

  • 5 lezioni
  • 10 studenti max
  • 10 ore
  • Mercoledì sera
  • 20:30 - 22:30
  • 80 €
  • Asola, via Brescia 4
  • Attestato finale

Newsletter

Non perderti l’inizio del prossimo corso, ti invieremo un promemoria nella tua casella mail.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Altri corsi che potrebbero interessarti

corso di modellismo
tecnica

Corso di modellismo

Presentazione Il corso si prefigge l’obiettivo di accompagnare lo studente a costruire un modello riproducente in scala l’oggetto vero e proprio. Si potranno costruire aerei,

Leggi Tutto »
corso di archeologia
cultura

Corso di archeologia

Presentazione del corso Il corso ha i seguenti obiettivi:  Fornire gli strumenti per  conoscere un aspetto peculiare, insospettabilmente ricchissimo e fondamentale , della storia più antica

Leggi Tutto »