Corso di comunicazione attraverso il teatro

Presentazione
Struttura generale : Introduzione alla comunicazione e alla tecnica dell’attore con particolare enfasi sugli esercizi volti all’improvvisazione, alla socializzazione e al superamento di blocchi ed inibizioni.

Programma
Le lezioni saranno articolate sui seguenti argomenti :
– La convenzione teatro, il gioco della messa in scena. Conoscere la convenzione e superarla.
– Le tecniche dell’attore: Il rilassamento, la respirazione diaframmatica, l’utilizzo del fisico, il lavoro di gruppo, il contatto con gli altri. Appositi esercizi per sviluppare queste tecniche.
– Introduzione alla dizione e all’ortoepia.
– Mettersi in gioco: Il superamento delle inibizioni personali, accenni di tecnica recitativa, la comunicazione teatrale, la voglia di comunicare e i modi per veicolare la comunicazione stessa. Esercizi pratici volti a risolvere i problemi espressivi degli allievi.
– Improvvisazioni sceniche : utilizzare la scena per comunicare, conoscerne le regole e utilizzarle. La frontalità convenzionale a teatro, il concetto di scena e controscena, il dialogo e il monologo. Lo spettacolo come macchina complessa.
– Lettura interpretata : Analisi del testo e del sottotesto per una piena e non superficiale comprensione dello stesso. Modalità di corretta e precisa esposizione in fase di lettura e di interpretazione. Analisi dei vari elementi che caratterizzano la lettura (volume,tono, intensità, tempo, ritmo), valutazione su brani proposti dal docente e dagli allievi. Utilizzare un testo per comunicare sentimenti.
Elementi tecnici trattati:
– Intonazione ed enfasi per la resa neutra di un testo
– Gli elementi della voce per la resa espressiva di un testo
– Elementi base di dizione
– L’interpretazione del testo e la sua espressione
– Il colore delle frasi.
– Il Significato del testo, ricerca di emozione e sentimento. Conoscenza del testo e sua riproduzione attraverso volume, corpo e valenza semantica della parola.
– Aspetti tecnici: analisi ovvero comprensione del testo, studio del sottotesto, lavoro sulle intenzioni.
– Fondamenti tecnico-espressivi: volume, tono, pause rallentamenti, accenti, articolazione, chiusure delle frasi e altri vari accorgimenti.
– Esercizi pratici di lettura e di messa in scena.

Danilo Furnari

Attore e regista, esperto di teatro e multimedialità. Diplomato alla Scuola dell’Attore del Teatro Sociale di Montichiari e alla Libera Accademia di Belle Arti. Insegna teatro e improvvisazione alla “Scuola dell’attore” e all’Università del Tempo Libero di Valeggio sul Mincio

Francesca Carini

Dopo essersi diplomata con profitto presso l’istituto d’arte di Gargnano, frequenta la ‘Scuola dell’attore’ del Teatro Sociale di Montichiari con corsi di Dizione/recitazione, Espressività corporea, Lettura interpretata, Scenografia, regia/interpretazione, commedia dell’arte. Dal 1997 ad oggi partecipa attivamente con il nodo Teatro come attrice ed insegnante di espressività corporea.

Informazioni
durata: 8 lezioni da 2 ore, dalle 20:30 alle 22:30
serata del corso: martedì
costo: 120 euro
Info/iscrizioni: www.pensatoio.com