Note informative

Vorrei partecipare alla serata di presentazione di un corso. Posso?
Certamente. La serata di presentazione del corso è fatta proprio per permettere agli interessati di venire e prendere contatto diretto con il docente e con gli ambienti dove si svolgerà il corso. Le serate di presentazione sono aperte a tutti, sono serate gratuite e senza impegno di iscrizione.

Come faccio a iscrivermi ad un corso?
Il Pensatoio riceve le iscrizioni direttamente alla fine della serata di presentazione dei vari corsi, così gli interessati possono farsi un’idea il più possibile precisa di cosa offre il corso prima di effettuare l’iscrizione.
L’iscrizione avviene tramite la compilazione di un semplice modulo e viene poi perfezionata con il pagamento della quota di iscrizione al corso. Il Pensatoio rilascia regolare fattura. Visita la pagina per iscriversi.

Devo pre-iscrivermi ai corsi?
Solo per alcuni corsi.
In generale non è necessaria la pre-iscrizione, sebbene una comunicazione di interesse sia sempre gradita per organizzare meglio gli ambienti.
Alcuni corsi invece, opportunamente segnalati, prevedono un tetto massimo di iscritti. In caso di sovrannumero, gli studenti parteciperanno al corso sulla base dell’ordine cronologico con cui ci hanno telefonato o ci hanno mandato una mail.

Se mi ritiro, posso riavere indietro la quota del corso?
No. Il Pensatoio, in fase di presentazione dei corsi, valuta se il corso può partire o meno esclusivamente sulla base delle quote versate degli interessati. Una volta versata la quota, il Pensatoio rilascia regolare fattura e procede a registrare l’iscrizione. Ad ogni modo, in caso di necessità, il Pensatoio invita a parlarne per tempo coi responsabili.

Se un corso non viene concluso, che cosa succede?
Non è mai successo che un corso del Pensatoio non venisse portato a termine. In questo caso, tuttavia, il Pensatoio restituirà l’intera quota del corso ad ogni partecipante, non considerando eventuali ore di lezione già svolte.

I corsi vengono riproposti?
In generale sì. Alcuni in forma continuativa, come ad esempio i corsi di lingua. Altri corsi invece vengono proposti con cadenza annuale. Si rimanda comunque sempre alla pagina di presentazione del corso per prendere visione delle date aggiornate.

Cosa posso trovare se frequento i corsi del Pensatoio?
Il Pensatoio offre ambienti ordinati e adatti ai diversi tipi di corsi. I docenti del Pensatoio sono tutti esperti della materia che insegnano perchè, oltre ad averla studiata in forma teorica, hanno poi saputo fare di quella materia il loro lavoro. I nostri docenti insegnano cose concrete e vissute.
Ad ogni studente, in occasione del primo giorno di scuola, vengono forniti strumenti utili per il corso, come ad esempio dispense, cartelline per appunti, materiali vari, moduli informativi e avvisi. Al termine del corso il Pensatoio rilascia un attestato di frequenza.